Roger Home Roger
 
Home
Galleria
Le razze
Per saperne di più...
Domande e risposte
Cerco Casa
Mercatino
Appuntamenti da non perdere
Vendita
Svaghiamoci un pò...

<- Indice argomenti I BISOGNINI? NELLA CASSETTA GRAZIE ...

I conigli tendenzialmente scelgono loro il luogo dove fare i bisognini, spesso per insegnare loro a farli nella cassetta basta metterla proprio dove han deciso di sporcare. L’educazione a sporcare nella cassetta è più facile nei soggetti adulti poiché con la crescita anche la capacità di imparare aumenta, in più un soggetto adulto tende a marcare il territorio molto più frequentemente di un soggetto giovane. Come tutti gli animali anche i conigli imparano a fare le cose giuste se poi vengono ricompensati a dovere e con le leccornie (vanno presi per la gola!), no invece alle punizioni che non farebbero altro che indisporre il coniglio a non imparare. Dobbiamo armarci di tanta pazienza, poiché non è detto che i risultati siano subito ottimi, e di tutto il nostro tempo, dobbiamo avere tempismo e capacità di capire quando il nostro amichetto sta per defecare. Generalmente il coniglio è un animale abitudinario e fa i bisognini sempre nello stesso posto, di solito appena uscito dalla gabbietta e i segnali più evidenti sono quando lo vediamo indietreggiare verso un angoletto, quando alza leggermente il codino o quando rilassa per un attimo le orecchie. Una volta studiati i suoi comportamenti possiamo disporre le cassette dove servono e ad abituarli ad usarle costantemente, consigliamo in un primo momento di limitare il territorio del coniglio ad una sola stanza così risulterà più facile l’individuazione dei luoghi e l’educazione alla cassetta. E’ bene iniziare dall’angolo della gabbia dove il coniglio fa i suoi bisogni e dove noi metteremo la prima cassettina, non allarmiamoci se poi la utilizzerà anche per stendersi anzi è bene che lo faccia così prenderà più confidenza. A volte un po’ di fieno, qualche pellet o una mela sono un’attrazione per lui e lo potrebbero invogliare a fare sporco dove noi (o lui) abbiamo deciso. Quando lo vediamo che utilizza la cassetta dobbiamo elogiarlo e premiarlo, a questo punto possiamo ampliare il territorio a più stanze o poi a tutta la casa utilizzando sempre le cassette nei punti dove servono, ovviamente più ne mettiamo meglio è, l’importante è non avere fretta e procedere per gradi. Se poi il coniglio insiste a non usare la cassetta o utilizza sempre luoghi diversi, dobbiamo escludere le cause sanitarie con una visita dal veterinario, dobbiamo verificare che non sia un problema legato alla lettiera e in ultimo raggiungere un compromesso, cioè mettere la cassetta nel luogo che in quel momento usa per sporcare. In alternativa con la sterilizzazione sia nel maschio che nella femmina la marcatura del territorio diminuisce e spesso sparisce limitando quindi l’animale a defecare solo per esigenza fisiologica.


Torna agli argomenti



  Logo, foto e immagini di questo sito sono protette da Copyright @ - by Luca D'Avico